Pancakes allo yogurt greco

La colazione perfetta? Una pila di pancakes sofficissimi, caldi caldi, con tanti frutti di bosco ed una colata di sciroppo d’acero! Concordate con me?

Io li adoro e oggi li ho preparati utilizzando lo yogurt greco, che con la sua bassissima percentuale di grassi mi ha quasi (quasi eh) convinta che stessi preparando qualcosa di light.

La ricetta è semplicissima e la si prepara, come al solito, all’interno di una sola ciotola e senza utilizzare la bilancia…non è bellissimo? Vi basterà utilizzare il vasetto dello yogurt greco per dosare gli altri ingredienti ed il gioco è fatto!

Print Recipe
Pancakes allo yogurt greco
Porzioni
8 pancakes
Ingredienti
Porzioni
8 pancakes
Ingredienti
Istruzioni
  1. In una ciotola mettete lo yogurt greco. Utilizzate il suo vasetto per dosare gli altri ingredienti e quindi aggiungete il latte, l'uovo, lo zucchero e l'olio.
  2. Mescolate energicamente con una frusta per amalgamare gli ingredienti.
  3. Aggiungete infine la farina ed il lievito e mescolate ancora, fino ad ottenere una pastella liscia e senza grumi.
  4. Fate ora scaldare una padella antiaderente. Dovrà essere ben calda, ma la fiamma dovrà essere bassa. Se la fiamma sarà troppo alta, rischiate di bruciare esternamente il pancake, lasciandolo crudo dentro.
  5. Formate ora i pancakes: ci vorranno circa 2 cucchiai di impasto per ogni pancake. Metteteli sulla padella e poi dategli una forma il più rotonda possibile, tenendoli sufficientemente distanziati fra loro (vi consiglio di farne 2 o al massimo 3 alla volta). Fate cuocere fino a che sulla superficie non si formano come dei buchini, poi girate il pancake e ultimate la cottura.
  6. I vostri pancakes sono pronti per essere guarniti come preferite! Io ho optato per miele, noci e frutti di bosco, ma sono perfetti anche con sciroppo d'acero, nutella, marmellata, o quel che preferite.
  7. Vi è avanzato qualche pancake? Nessun problema! Chiudeteli in un contenitore o fasciateli con la pellicola e poi riscaldateli a microonde quando ne avete voglia: anche il giorno dopo torneranno ad essere morbidi e perfetti per la vostra colazione!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.