Apple pie facile e veloce

L’apple pie è la classica torta di Nonna Papera, quella che lei solitamente lasciava a raffreddare sul davanzale. L’altro giorno mi sono sentita un po’ Nonna Papera pure io e ho deciso di preparare questa torta di mele e cannella in versione “sciuè sciuè”, in modo che potesse essere alla portata di tutti. Certo, la cottura richiede un’ora e poi dovrete resistere a tagliarla quando non sarà più bollente, ma per prepararla ci vogliono pochissimi minuti, pochi ingredienti e zero fatica! Trasformatevi anche voi in Nonne Papere e preparate l’apple pie più facile e veloce del web!

 

 

 

 

Print Recipe
Apple pie facile e veloce
Porzioni
Ingredienti
Porzioni
Ingredienti
Istruzioni
  1. In una teglia rotonda (22-24 cm di diametro), stendete il primo rotolo di pasta brisè, lasciando la carta forno inclusa nella confezione. Bucherellatelo con una forchetta.
  2. Sbucciate le mele e tagliatele a tocchetti grossolani.
  3. Mettete i cubetti di mela in una ciotola, aggiungete zucchero e cannella e mescolate per bene.
  4. Versateli ora nella teglia con il rotolo di pasta brisè. Aggiungete qua e là qualche piccolo pezzettino di burro.
  5. Chiudete ora la torta con il secondo rotolo di pasta brisè. Nel caso in cui i bordi siano eccedano troppo, tagliatene via un paio di cm. Arrotolate fra di loro i bordi del rotolo inferiore con quelli del rotolo superiore. Praticate tre-quattro taglietti in superficie (serviranno per far uscire l'umidità).
  6. In una ciotolina sbattete leggermente un uovo aiutandovi con una forchetta e poi spennellatelo in superficie.
  7. Cospargete la torta con un po' di zucchero.
  8. Infornate in forno già caldo a 170 gradi per circa 60 minuti. Se il vostro forno ve ne dà la possibilità, negli ultimi 15 minuti accendete solo la parte inferiore del forno, in modo che il calore arrivi solo da sotto e cuocia per bene anche il fondo della torta. Se il vostro forno non ha questa opzione, spostate la torta verso il ripiano più basso del forno.
  9. Lasciate intiepidire l'apple pie prima di tagliarla, altrimenti si sfalderà. Il mio consiglio è di tagliarla a fette e poi scaldare ogni fetta per un minuto a microonde prima di mangiarla, servendola con una pallina di gelato alla crema o con un ciuffetto di panna!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.