Sugo ricotta e noci

Oggi per pranzo pensavate di farvi una pasta ma ancora non avete idee per il condimento? Ve la do io l’idea: sugo di ricotta e noci! Avrete un condimento cremoso, gustoso e, non dimentichiamolo, anche vegetariano.
Io, per realizzarlo (e credetemi se vi dico che ci vogliono veramente 2 minuti di orologio) ho utilizzato un robot da cucina. Se non lo avete vanno benissimo anche un frullatore o un frullatore ad immersione. Se mancano anche questi, in alternativa, potete tritare le noci a mano, con un coltello o una mezzaluna.
INGREDIENTI (queste dosi sono sufficienti per condire 3 porzioni di pasta):
  • 250 g di ricotta
  • 5 noci (o 10 gherigli, se usate le noci già sgusciate)
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaio abbondante di olio extravergine di oliva

 

  1. Sgusciate le noci. Mettete i gherigli nel robot da cucina o nel frullatore (nel caso non li aveste, tritate a mano le noci aiutandovi con una mezzaluna o un coltello) e azionate le lame fino a ridurli in una granella molto fine.
  2. Ora aggiungete la ricotta, il sale, il parmigiano grattugiato e l’olio e azionate nuovamente il robot da cucina (o il frullatore) per qualche istante, in modo che tutti gli ingredienti vengano amalgamati per bene. (Nel caso in cui aveste tritato a mano le noci, mettete tutti gli ingredienti in una ciotola e amalgamateli manualmente aiutandovi con un cucchiaio).
  3. Il vostro sugo alle noci è già pronto: quando scolate la pasta, rimettetela nella pentola e aggiungete il sugo ancora freddo. Mescolate subito, in modo che la pasta ceda calore al sugo, ma non si raffreddi, e venga avvolta da questo condimento cremosissimo.

 

La scodella  e il cucchiaio in foto mi sono stati forniti da Ecobioshopping, che ringrazio per la collaborazione.

eco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.