Patate al microonde

patate al forno

In questo periodo, tra mille vicissitudini, mi sono ritrovata senza una cucina, quindi niente forno, niente fornelli, ma una cosa mi è rimasta: il microonde! Quindi, che si fa? Di certo non ci si lascia abbattere, e si trova comunque un escamotage per continuare a preparare da mangiare. Anzi, le nuove ricette che pubblicherò in questo periodo saranno (spero) ancora più gradite dagli studenti: si sa che il microonde è un fedele alleato per il fuorisede, e da oggi vi spiegherò come usarlo non solo per scaldare e scongelare, ma soprattutto per cucinare!

Ecco, per iniziare, che vi propongo la ricetta per delle saporitissime patate (ovviamente non faranno la crosticina come nel forno tradizionale, ma saranno ugualmente buone).

Ingredienti (per due persone)

  • 4 patate di medie dimensioni
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio extravergine q.b.
  • sale q.b.
  • rosmarino a piacere

  1. Sbucciate le patate e tagliatele a dadini (più piccoli saranno, più veloce e uniforme sarà la cottura)
  2. Mettete i dadini distanziati in una pirofila (mi raccomando, usate un contenitore adatto al microonde!)
  3. Aggiungete olio, sale, aglio e rosmarino e date una mescolata in modo che il condimento sia distribuito uniformemente
  4. Coprite la pirofila con una pellicola e bucherellatela con una forchetta
  5. Mettete nel microonde alla massima potenza per 10 minuti
  6. Togliete la pellicola e continuate la cottura per altri 10 minuti a microonde, e per 10 minuti con la modalità grill (se il vostro fornetto ne è provvisto)
  7. Assaggiate le patate, in caso fossero ancora un po’ dure all’interno, alternate 5 minuti microonde/5 minuti grill fino a quando saranno della consistenza che desiderate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.